FAQ & CONTATTI

FAQ

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Nemo, natus voluptatibus adipisci porro magni dolore eos eius ducimus corporis quos perspiciatis quis iste, vitae autem libero ullam omnis cupiditate quam.

L'INSTALLAZIONE DI KEEPCALL PREVEDE UN RINNOVO DI TUTTO IL DESK TELEFONICO (CENTRALINI, TELEFONO, ETC...)?
L'adeguamento della dotazione telefonica (linee+ centralino+ apparecchi telefonici) può consistere nell' essere affiancata da un server, da telefoni iP, o può essere richiesta l'adozione di nuove linee più performanti (ad esempio la fibra o la banda larga). Tutto dipende dalla configurazione e dalla tipologia del centralino. In gran parte dei casi l'equipaggiamento telefonico esistente non viene modificato.
CI SONO DEI REQUISITI SPECIFICI PER FAR FUNZIONARE KEEPCALL SUL PROPRIO CENTRALINO?
In fase di analisi della struttura telefonica si valutano la tipologia e il livello dell'equipaggiamento e si decide, in base alle esigenze, quali "up-grade" siano necessari: riprogrammare il centralino, aggiunta di telefoni iP a quelli tradizionali, assegnazione di un nuovo numero telefonico...
COME SI PUO' SAPERE QUANTE TELEFONATE SI PERDONO, E IN CHE MODO SI POSSONO RECUPERARE?
A differenza dei centralini, anche i più evoluti, KeepCall System è in grado, proprio per la sua tecnologia server in cloud, di interagire con la centrale telefonica e contabilizzare le telefonate perse per contemporaneità, per linee occupate o per mancata risposta. Il sistema intercetta le telefonate che andrebbero perse, passandole ad un call center specializzato e, nell'ipotesi che anche qui le linee o gli operatori fossero tutti occupati, trasferendolo ad un sistema di riconoscimento vocale (I.V.R.) che acquisisce le richieste del cliente. Entrambi i casi viene redatto un report della telefonata, visibile dagli operatori della struttura, che possono, appena liberi, richiamare il cliente, già informati di quello che questi desidera.
SE I MIEI OPERATORI NON RIESCONO A RISPONDERE A TUTTE LE TELEFONATE, IL VOSTRO SISTEMA IN CHE MODO LE RECUPERA E COME SI COMPORTA CON IL CLIENTE?
KeepCall System funziona come servizio di assistenza nel momento dei picchi, quando il flusso di telefonate aumenta velocemente e si verificano telefonate contemporanee e quindi il trabocco oppure(se il centralino lo consente) si formano code di chiamanti obbligati a snervanti attese, che spesso si concludono con l'abbandono della telefonata da parte del cliente.
KeepCall consente di rispondere a chi trova occupato oppure fornisce la possibilità a chi è in coda, di lasciare i propri dati ed essere richiamato dal primo operatore libero della struttura.
CON QUALE MODALITA' SI PAGA IL SERVIZIO KEEPCALL
A seconda della versione di KeepCall è previsto un costo una tantum per l'istallazione e un canone mensile a fasce (scelta dal cliente a seconda del numero di telefonate perse dalla struttura e gestite da KeepCall ).
In più c'è un costo per ogni telefonata gestita nel caso venisse oltrepassato il limite della fascia scelta.
UN'AZIENDA CHE METTE A DISPOSIZIONE DEI NUMERI VERDI, PUO' INSTALLARE KEEPCALL?
Senza dubbio. C'è una versione apposita di KeepCall, Overflow, che si adatta proprio ai casi in cui siano state installate una o più linee dotate di numero verde. Le sue caratteristiche basilari sono quelle di gestire le telefonate contemporanee, di assistere i picchi di chiamate, realizzando un report delle chiamate gestite da Overflow, visibile dagli operatori della struttura che possono così richiamare i clienti.
SE L'OPERATORE DELLA STRUTTURA NON RISPONDE E ANCHE IL VOSTRO CALL CENTER E' OCCUPATO, LA TELEFONATA PASSA ALL'IVR. SE IL CHIAMANTE NON VUOLE INTERRAGIRE CON UN SISTEMA VOCALE SINTETIZZATO E CHIUDE LA COMUNICAZIONE, COSA SUCCEDE?
La ritrosia di alcuni chiamanti ad interagire con l'I.V.R. può effettivamente spingere a chiudere la comunicazioni senza lasciare alcuna informazione sul della chiamata. La soluzione che propone KeepCall System, può consentire di risalire comunque al numero chiamante offrendo così la possibilità agli operatori della strutture di mettersi in contatto con chi aveva rifiutato di lasciare i propri dati all'I.V.R.
IL CLOUD DI KEEPCALL QUANTE TELEFONATE CONTEMPORANEE RIESCEA A GESTIRE?
Come abbiamo detto, KeepCall System non ha nulla a che vedere con le performance dei centralini, anche quelli più avanzati. Il sistema, progettato su una piattaforma telematica e gestito in cloud, permette infatti di trattare un numero teoricamente infinito di telefonate contemporanee. Così si evita il cosiddetto trabocco, cioè il numero di telefonate maggiore sia delle linee e/o delle postazioni telefoniche, sia degli operator, telefonate che sarebbe rimaste inevase.
QUALE CONTROLLO PERMETTE KEEPCALL SYSTEM SUL TRAFFICO E SUL FUNZIONAMENTO DEL DESK TELEFONICO?
Il Sistema dispone di un processo di archiviazione di ogni singola telefonata con tutti i dati relativi al chiamante, al motivo della chiamata, alla sua durata, a qual è l'operatore che ha gestito la telefonata, al tempo di richiamata (cioè quanto intercorre tra quando l'operatore della struttura riceve la scheda della telefonata gestita da KeepCall a quando richiama il cliente).
L'insieme dei dati delle schede può anche essere utilizzato come una sorta di "Support Decision System" estraendo, per esempio dai dati di un anno, indicazioni utili per la pianificazione del servizio a seconda dei trend che emergono dall' analisi dei dati.
UNA VOLTA INSTALLATA UNA VERSIONE DI KEEPCALL E' COMPLESSO INSTALLARNE UNA PIU' COMPLETA?
Il passaggio da una versione ad un'altra deve essere motivato da specifiche modifiche del tipo di servizio offerto o da una nuova organizzazione del desk telefonico, ma non, ad esempio, dalla quantità di telefonate ricevute caso in cui è sufficiente passare da una fascia all'altra tra quelle previste dal canone. Il cambio si può effettuare in breve tempo, previa analisi dei prerequisiti dell'equipaggiamento telefonico (linee, numerazioni, centralino, telefoni, etc...)

Contattaci

Puoi contattarci o tramite questo formulario oppure direttamente per telefono allo 0656567407